Limoncè c'è, e tu?

30.03.2020

 

Amici,
in questo momento di grande bisogno anche noi di Limoncè abbiamo deciso di impegnarci a supporto di chi da mesi sta mettendo cuore ed energie per cercare di salvare vite. Medici e scienziati stanno ricoprendo un ruolo fondamentale e hanno bisogno di tutti i mezzi a disposizione per poter raggiungere risultati efficaci il prima possibile.

Ci uniamo quindi all'iniziativa lanciata dal quotidiano online di enogastronomia e turismo "Italia a Tavola", a sostegno delle unità di terapia intensiva dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e dell'Ospedale Spallanzani di Roma.
L'iniziativa senza scopo di lucro è stata avviata e sostenuta da alcuni dei più noti cuochi italiani, diventati portavoce di una categoria che, anche se in crisi, non rinuncia alla solidarietà: Enrico Bartolini, Umberto Bombana, Chicco Cerea, Enrico Crippa, Enrico Derflingher, Rocco Pozzulo, Giovanni Santini, Sandro Serva e Mauro Oliassi.

La cifra finale prefissata ammonta a 50.000 euro. Si potrà contribuire con la propria donazione utilizzando la piattaforma GOFUNDME, che permette di unirsi alla raccolta con un versamento minimo di 5€, in forma visibile o anonima. Ecco il link diretto: http://bit.ly/2vtHHwV
Invitiamo anche chi non avesse la possibilità di partecipare alla campagna a diffonderla e condividerla, al fine di darle visibilità. Perché un nostro piccolo gesto da solo potrà anche non cambiare la situazione, ma è unito a quello di tutti che riuscirà a fare la differenza.

Grazie,
il team di Limoncè.